Wishlist Amazon su Twitter
1
shares
Fb
TW
P
G+
Pin to Pinterest
+
Cos'è?

Wishlist Amazon su TwitterViene sempre da chiedersi se la pubblicazione delle Wish List sia di qualche utilità oppure no. “Esiste davvero qualcuno, su questa Terra,” molti si chiedono, “che abbia a cuore l’acquisto di un prodotto su Amazon a beneficio mio?”

La risposta è .

Però bisogna fare in modo che la Wish List raggiunga le persone giuste. Come?

Una soluzione pronta all’uso ci viene offerta da Twitter, il gettonatissimo servizio di microblogging ormai utilizzato anche a livello aziendale.

Ecco di seguito 5 idee per promuovere la vostra Wish List di Amazon su Twitter.

1. Il campo URL

Il modo più semplice per promuovere la vostra Wish List è inserire il link alla pagina direttamente nel campo URL messo a disposizione da Twitter nel Profilo. E’ consigliabile utilizzare un link shortener (bit.ly, goo.gl, ecc.) poiché il campo dispone di poco spazio di visualizzazione sul Profilo.

2. I tweet classici… con qualcosa in più

Utilizzate il vostro regolare feed Twitter per condividere i link ai prodotti Amazon che vi sono più urgenti, prodotti “top” o a tiratura limitata, articoli di prima necessità e via dicendo. Motivate le vostre richieste: “Urgente! Borsa-fasciatoio per il bebé in arrivo! – URL Prodotto” oppure “Ho le scarpe a pezzi! Mi aiutate a comprarne un paio economico? – URL Prodotto”. Più valide e urgenti le motivazioni, più propensi saranno i vostri abbonati a darvi una mano.

3. Le hashtag

Sapevate che esiste una comoda hashtag #wishlist pronta all’uso? Ma potete crearne di nuove, personalizzate, più adatte ai vostri bisogni. Ad esempio, potete twittare l’URL della vostra Wish List insieme alla hashtag nei seguenti modi:

  • URL Lista #wishlistMario
  • URL Lista #wishlistRossi
  • URL Lista #wishlistscuola

Le hashtag sono comode perché permettono a chiunque sulla rete di Twitter di seguire le discussioni sul canale (della hashtag), senza dover prima abbonarsi. La visibilità incrementa in maniera esponenziale.

4. Il campo bio

E’ possibile inserire un URL completo nel campo bio del profilo su Twitter, ma dovete far sì che sia breve, quindi utilizzate un link shortener per questo tipo di strategia.

5. Create un account Twitter per la vostra wishlist

Se non volete crearvi una Wish List su Amazon ma volete comunque utilizzare Twitter, la soluzione migliore è creare un altro account Twitter completamente dedicato ai prodotti Amazon di vostro interesse. Sarà poi facile passare il link di questa insolita wishlist agli abbonati attraverso i vostri tweet, le citazioni e i messaggi diretti (dal vostro account).

Un consiglio per tutti (e tutte le idee citate): mai, MAI assumere un tono arrogante, insistente o promozionale quando cercate di far conoscere la vostra Wish List. E’ il modo migliore per far sì che la vostra lista venga ignorata, anche dai vostri abbonati.

Pensateci: nessuno sarà bendisposto a comprarvi un regalo se non vi comportate da bravi ragazzi, no? ;) Siate etici e verrete ricompensati.

Copyright Immagine: dontmakemenuts.com

Ottieni contenuti spettacolari sulla tua email!

Ricevi contenuti utili per la tua attività direttamente sulla tua email!
Nome
Email
Tags:

Lascia un tuo parere!

Ottieni Contenuti Extra!

Ricevi consigli, contenuti e strumenti che ti possono tornare utili per la tua attività!
Nome
Email
Anche io odio lo SPAM! ;-)
Leggi articolo precedente:
Consigli per le offerte Facebook
Facebook: 4 consigli per creare un’offerta di successo

3 consigli per creare una community di fan
Chiudi