4
shares
Fb
TW
P
G+
Pin to Pinterest
+
Cos'è?

Pochi giorni fa Google ha aggiornato con qualche ritocco grafico e funzionale il suo software Analytics. Una delle modifiche apportate riguarda la visualizzazione della schermata “velocità sito”, che una volta era unica mentre ora è divisa in due altre pagine: “Panoramica” e “Tempi Pagine”.

Negli ultimi due anni Google ha sottolineato molto l’importanza che riveste il tempo di caricamento nell’esperienza dell’utente, e questa ne è la riprova. Le indagini della stessa Google hanno dimostrato che anche variazione nell’ordine dei decimi di secondo provocano un cambiamento nel comportamento dei visitatori, ed è per questa ragione che è stato introdotto Instant. Addirittura, ci sono SEO che reputano il tempo di caricamento il singolo elemento più importante per ben posizionare un sito nella SERP.

Ogni webmaster dovrebbe quindi adeguarsi e cercare di restituire all’utente la pagina che sta cercando nel minor tempo possibile. I parametri più importanti da tenere d’occhio sono:

  • L’host, che deve essere di qualità e non scelto in base al prezzo sondando le proposte più economiche. Se si vuole creare un business online, l’host è un elemento sul quale non si può cercare di risparmiare il più possibile. È meglio scegliere server posizionati in Europa piuttosto che in America quando si crea un sito in italiano, per guadagnare qualche centesimo di secondo in più. Non è necessario avere i server a Milano invece che a Berlino o Londra: la differenza è praticamente nulla;
  • Il codice lato server, come il PHP, deve essere ben ottimizzato e in quantità adeguata. Anche se una singola stringa di codice viene eseguita in pochi centesimi di secondo, decine di stringe non necessarie possono allungare inutilmente il tempo di caricamento;
  • La grafica deve essere pulita e con pochi elementi grafici, meglio usare i CSS quando possibile;
  • Bisogna ridurre il più possibile il numero di elementi esterni nella pagina: un rallentamento sul proprio sito può essere gestito, il down del server su una pagina altrui è un’incognita.

Ottieni contenuti spettacolari sulla tua email!

Ricevi contenuti utili per la tua attività direttamente sulla tua email!
Nome
Email
Tags:

Lascia un tuo parere!

Ottieni Contenuti Extra!

Ricevi consigli, contenuti e strumenti che ti possono tornare utili per la tua attività!
Nome
Email
Anche io odio lo SPAM! ;-)
Leggi articolo precedente:
Wordpress Plugin
WordPress: 6 plug-in per rivoluzionare il tuo blog

Come gestire un troll nei commenti

Chiudi