9
shares
Fb
TW
P
G+
Pin to Pinterest
+
Cos'è?

Dal 15 maggio 2017, Google Analytics permetterà di attivare campagne di remarketing attraverso diversi device. Quindi se un visitatore arriva sul nostro sito web attraverso smartphone e poi ci ritorna da desktop, poiché sono loggati su Google, sarai capace di effettuare campagne di remarketing sui loro dispositivi.

Google Analytics permette di ottenere maggiori informazioni sulle attività portate avanti dai visitatori sul tuo sito web. Per esempio, puoi mostrare una particolare campagna agli utenti che hanno visitato una determinata pagina del tuo sito web ma non hanno concluso un acquisto.

Google Optimize per gli A/B test

Un altro tool molto utile di Google è Google Optimize che permette di effettuare rapidamente degli A/B test su delle varianti del tuo sito web.

Per approfondire: la scienza (quasi) esatta degli A/B test

È uno strumento molto intuitivo e facile da usare. Supporta la tecnologia drag and drop per spostare i vari esperimenti che hai creato. Una volta creato l’esperimento nella dashboard di Google Optimize, ti sarà richiesto di inserire un codice javascript nelle pagine da monitorare, per poter raccogliere dati e informazioni sull’esperimento stesso.

Social Report in Google Analytics

Uno dei report più completi riguardanti i canali Social lo puoi ottenere all’interno della voce Canali nel rapporto Acquisizione. Una volta entrato nella voce Canali, potrai trovare le visite sul tuo sito web diviso per canale social (Linkedin, Facebook, Twitter etc…). Per monitorare le visite da specifiche campagne o da specifiche condivisione, ti può esser utile ”taggare” le url con i parametri UTM.

Per approfondire: Usare Google Analytics per monitorare gli obiettivi

 

Se hai utilizzato i parametri UTM, ti sarà sufficiente inserire come dimensione secondaria di Google Analytics la voce Sorgente/mezzo per visualizzare le visite che provengono da una determinata condivisione. Infine puoi anche applicare dei filtri personalizzati per visualizzare particolari dati delle tue statistiche:

Strumenti per creare Dashboard

Fonte immagine: Depositphotos.

Può tornare utile avere un’unica Dashboard che prenda i dati da fonti diverse, come:

  • Facebook Insight
  • Google Analytics
  • Email
  • Twitter Analytics

L’utilizzo di una singola dashboard può aiutare a integrare i dati di fonti diverse e avere una idea più completa di quello che accade sul tuo sito web. Alcuni tool utili in questo caso solo:

L’importanza del dato

L’utilizzo di strumenti di analisi di dati è utile per guidare le decisioni strategiche della tua impresa. Oggi il digital ha reso gli ambienti competitivi molto complessi e non è più possibile prendere decisioni basandosi solo sul sentimento, andando a cuore senza nemmeno un minimo di analisi su cui basare le proprie assunzioni.

La raccolta e l’analisi dei dati deve essere una delle attività da portare avanti in qualsiasi business tu lavori.

Fonte immagine in evidenza: Depositphotos.

Ottieni contenuti spettacolari sulla tua email!

Ricevi contenuti utili per la tua attività direttamente sulla tua email!
Nome
Email

Lascia un tuo parere!

Ottieni Contenuti Extra!

Ricevi consigli, contenuti e strumenti che ti possono tornare utili per la tua attività!
Nome
Email
Anche io odio lo SPAM! ;-)
Leggi articolo precedente:
Misurare le performance degli Hashtag su Instagram

La gestione del budget advertising

Chiudi