Come trovare nuovi clienti su Facebook

Con l’avvento dei social network, si è aperta una strada per aziende e liberi professionisti per cercare di raggiungere un pubblico molto più vasto in pochi click. Tuttavia, non è sempre facile riuscire a valorizzare il proprio profilo pubblico, soprattutto su Facebook: troppa trascuratezza potrebbe ottenere l’effetto contrario.

Per fortuna, sfruttare la creazione di Zuckerberg per aumentare la propria visibilità non è un’impresa impossibile: molto spesso non è neanche necessario investire delle cifre spropositate. Vediamo insieme come trovare nuovi clienti su Facebook.

Valorizza l’estetica del tuo profilo

Quando un utente apre il tuo profilo business di Facebook, la prima cosa che vede sono due elementi: la tua immagine del profilo e la foto di copertina. Per questo motivo devi essere sicuro di valorizzare entrambe al massimo, in modo che rappresentino la tua attività con quel giusto tocco professionale.

L’immagine del profilo può essere costituita dal tuo logo, oppure da qualcosa che ti rappresenti (per esempio la facciata del tuo ufficio): se sei un libero professionista puoi mettere una tua fotografia in modo da far familiarizzare potenziali clienti con la tua persona.

Il tono comunque lo devi decidere tu: cerca di trovare il giusto compromesso fra professionalità e affabilità, e se non vuoi sbagliare, puoi investire su un piccolo servizio fotografico per ottenere degli scatti di alto livello.

Puoi seguire lo stesso iter con la foto di copertina: in questo caso, però, dovrai fare più attenzione per quanto riguarda le dimensioni, in modo che l’immagine non appaia sgranata.

Un consiglio: per un banner particolarmente efficace, ricorri alla call to action coadiuvata da una buona grafica.

Con Photoshop non sai neanche da che parte iniziare? Niente paura: sul web puoi trovare diverse risorse gratuite con modelli predefiniti, come Canva.

Mantieni le tue informazioni sempre aggiornate

Il tuo “biglietto da visita social” non si compone solo di immagini o di grafica: è necessario ricorrere anche a contenuti utili e informativi. Questo vuol dire che devi curare l’area del profilo dove sono presenti le informazioni riguardo all’attività o a quello che fai: per esempio, non scordarti di mettere in evidenza il tuo percorso lavorativo e le competenze più valide.

Facciamo un semplice esempio: sei un esperto di web marketing e vuoi che i tuoi clienti si rivolgano a te proprio per lavori di questo tipo? Allora scopri le tue carte includendo tutte le tue esperienze lavorative di questo genere.

Se poi hai da offrire qualche risorsa in più, come diplomi o certificazioni per altre aree pertinenti, potrai comunque aggiungerle in modo che non eclissino le tue capacità principali. Non dimenticare di taggare aziende o colleghi di lavoro, in modo che i tuoi potenziali clienti possano verificare le tue referenze con un semplice click.

Attenzione: se hai un’attività, le tue informazioni devono comprendere anche l’indirizzo, il numero di telefono, la mail e gli orari di apertura. Non c’è niente di meno attraente di chiamare un professionista per poi sentirsi dire che l’utente contattato non esiste, oppure recarsi in un certo luogo per poi trovare l’attività chiusa o peggio, non trovarla affatto.

Come trovare nuovi clienti su Facebook: sviluppa le tue capacità di storytelling

Per riuscire a farsi notare nel vasto mondo del web, è necessario catturare potenziali utenti con la strategia giusta. Non c’è niente più efficace dello storytelling per convincere un visitatore di passaggio che ha finalmente trovato il professionista che cercava, stabilendo una connessione ancora prima del contatto diretto.

Ti potrai chiedere come trovare nuovi clienti su Facebook raccontando qualcosa di te, quando le tue competenze sono già visibili nelle informazioni: la verità è che il personal branding si può rivelare il fattore decisivo per la scelta fra un professionista e l’altro.

Puoi mostrare al tuo pubblico che cosa ti interessa, o qualche tecnica nuova sulla quale ti sei specializzato: per esempio, un interior designer potrebbe creare un post su qualche tendenza d’arredamento che apprezza particolarmente. In questo modo si può conquistare qualche utente con gli stessi gusti, dimostrando allo stesso tempo che si mantiene un’attività costante e aggiornata.

Non dimenticare che in rete esistono diversi tool utili per community manager che possono eseguire diverse analisi sui trend del momento, gli hashtag e quant’altro per agevolare il tuo lavoro sui social media.

Dedica del tempo a Facebook Messenger

Anche se inserirai i tuoi contatti sulla pagina Facebook, non devi dimenticare di controllare la chat privata frequentemente. Molti utenti che usano questo social network, infatti, passano direttamente da Messenger per chiedere informazioni: è un modo semplice e veloce per comunicare, e può aiutarti poi a convincere il potenziale cliente a continuare la conversazione – magari per stabilire un preventivo – via email o di persona.

Oltretutto, Facebook ha aggiunto da tempo questa funzione che mostra agli utenti le tempistiche medie di risposta della pagina a chi scrive un messaggio diretto: più queste saranno brevi, più i clienti saranno invogliati a mettersi in contatto con te. Un buon modo per trovare nuovi clienti su Facebook, non ti pare?

Sfrutta i link nel modo giusto

Ci sono anche altri modi per riuscire a conquistare i tuoi clienti già da Facebook.

Uno efficace e molto facile da implementare è sfruttare i link nella maniera corretta: in poche parole, utilizzandoli interi e non come testo. La differenza sta nella dimensione dell’immagine che si visualizza: con il collegamento “intero” risulta più grande, attirando l’attenzione di chi è abituato a fare scroll molto velocemente.

Non dimenticare di fare riferimento a siti autorevoli: rappresenta la soluzione migliore per confermare la propria professionalità. Collegandoti a risorse utili potrai confermarti come “punto di riferimento” del tuo settore, e anche i tuoi potenziali clienti saranno più interessati a visitare spesso la tua pagina.

Insomma, abbiamo visto come trovare nuovi clienti su Facebook senza dover spendere un occhio della testa.

Naturalmente, questo non significa che per sfruttare al meglio i social non si debba ricorrere a un piccolo investimento, ma è certo che una semplice spolveratina può rivelarsi preziosa per accogliere chi si rivolge alla tua pagina, magari proprio dopo averti visto nelle ads.

Un ultimo suggerimento: non esiste il trucco magico per acquistare decine o centinaia di clienti nel giro di una notte semplicemente aggiustando una pagina Facebook, ma è necessario essere costanti e mantenere un buon regime di comunicazione. I risultati arriveranno, e potrai partire da lì per poi sviluppare ulteriormente la tua crescita online.