Come rendere più leggero Wordpress
35
shares
Fb
TW
P
G+
Pin to Pinterest
+
Cos'è?

Quando inizi ad utilizzare WordPress per un po’ di mesi puoi notare come le dimensioni dei file del tuo sito web cominciano ad aumentare e, quindi, lo spazio disponibile sul tuo hosting comincia a diminuire.

Hai bisogno di più plug-in, di più temi, le immagini allegate ai post aumentano, dunque aumentano i file e le dimensioni del tuo sito web. Ma c’è un modo per poter limitare questo problema? Per arginarlo? Ebbene si. Qui non troverai solo un modo, ne troverai ben 4 per rendere più leggero il tuo WordPress!

Come rendere più leggero WordPress

#1 Backup Manuale

Prima di andare avanti, è bene fare un backup manuale del database e dei file del tuo blog. Teoricamente dovresti farlo ogni volta che effettui qualsiasi cambiamento.

Apri il tuo client FTP, collegati al tuo hosting e scarica tutta la cartella del tuo blog (generalmente è tutto contenuto in public_html).

Attendi che il backup dei file sia finito, avvia quello del database e passa al punto 2 :)

#2 Rimuovere temi e plug-in inutili

Mi è capitato di dare una mano a qualche amico con WordPress e, spesso, ho trovato plug-in veramente inutili. Plug-in che inseriscono automaticamente codici nel sorgente del blog. Un’operazione che si potrebbe fare benissimo senza (un esempio? Il plug-in di Google Analytics per inserire il codice automaticamente in tutto il blog…).

Un plug-in ti deve servire per effettuare operazioni che manualmente ti vengono difficili. Per le azioni semplici non usare plug-in che rischiano di rallentare il caricamento del tuo blog e di appesantire il tuo hosting!

Lo stesso discorso vale per i temi: evita di lasciare 4-5 temi sul tuo hosting. Te ne serve solo uno per il tuo blog, occupi spazio inutilmente ;)

#3 I media… ahinoi!

I media sono quei file (video, immagini etc..) che carichi in allegato in un articolo. Sono una delle principali cause per le quali WordPress inizia a crescere di dimensioni.

Ti consiglio due soluzioni a questo piccolo grande problema.

Prima soluzione

Dopo aver effettuato il log-in nell’amministrazione del tuo WordPress vai su Impostazioni -> Media ed elimina la spunta su Ritaglia la miniatura alle dimensioni esatte (solitamente le miniature sono proporzionali).

Se applichi la spunta, per ogni immagini che carichi, WordPress ne creerà in automatico altre 3 e così ne avrai 4 invece che una sola!

Seconda soluzione

Un’ottima soluzione al problema dei Media rimane, comunque, Wp SmushQuesto fantastico plug-in riduce (e di molto) le dimensioni dei tuoi media, rendendoli più leggeri! E’ un plug-in che non puoi fare a meno di avere!

#4 Rimuovere i vecchi backup

Se utilizzi un plug-in per il backup automatico del tuo database, molto probabilmente avrai, fra le cartelle di WordPress, una cartella con tutti i backup passati effettuati.

Eliminali sia per un motivo di sicurezza sia per evitare di appesantire il tuo hosting!

Ora tocca a te…

Cosa ne pensi di queste 4 mosse per rendere WordPress più leggero? Ne avresti altre da consigliare?

Articolo liberamente tradotto da ManageWP

Ottieni contenuti spettacolari sulla tua email!

Ricevi contenuti utili per la tua attività direttamente sulla tua email!
Nome
Email

Lascia un commento

Ottieni Contenuti Extra!

Ricevi consigli, contenuti e strumenti che ti possono tornare utili per la tua attività!
Nome
Email
Anche io odio lo SPAM! ;-)
Leggi articolo precedente:
Twitter e Vine: arriva un nuovo modo di comunicare

Gestire i commenti sul tuo blog!
Blogging: commenti su Facebook o sul blog?

Chiudi