Come Vendere su Facebook: Una Piazza da 800 Milioni di Persone

Questo che segue è un guest post di Andrea Di Rocco, fondatore di SOS-Wordpress.it (sito web ideato per aiutare privati e piccole imprese ad usare WordPress), per il MichelePapaleo.it. Puoi trovare Andrea anche su Twitter, @SOS_Wordpress.

Web Marketing su Facebook

Adesso sai che su Facebook ci sono centinaia di milioni di persone e che ognuna di esse ha interessi che condivide in maniera pubblica. Sai pure che puoi scoprire sotto forma aggregata: quante persone amano i cani, quanti il Milan e quanti la cioccolata! Addirittura puoi andare anche più a fondo, scoprendo a quante donne piace una determinata cosa vs a quanti uomini. Puoi scoprire quanti di loro sono di Ladispoli e quanti di Bari. insomma con questo strumento puoi veramente sapere tutto di queste persone, tranne chi sono esattamente – il loro nome, per intenderci – e che faccia hanno.

Grazie a Facebook ognuno di noi può diventare un vero marketer! Ma torniamo al problema…

Se hai un sito web sai quanto è difficile portare traffico dalla tua fanpage fin sul tuo sito web. Una ragione di questo è che le persone quando navigano su Facebook non si sentono di scollegarsi per andare a visitare un’offerta su un altro sito web. O per meglio dire, molte persone lo fanno, ma prima di convincerle ce ne vuole parecchio!

Per ovviare a questo problema, grazie al negozio su Facebook, riuscirai a portare la tue offerte direttamente su questo social network in maniera seria e non invadente. infatti questo negozio social fà da anello mancante fra la tua fanpage ed il tuo sito web. Basta che un utente clicchi su un immagine prdotto all’interno del tuo negozio su Facebook, per essere indirizzato sul tuo sito web. in piu potrai facilmente metterlo in piedi seguendo questi semplici passi.

Se sei pronto, ti spiego velocemente come si fa!

Incominciamo:

  1. Vai su http://storefrontsocial.com/ e clicca su Begin Free Trial. Se hai già un sito web contenente più di 50 referenze allora dovrai selezionare un piano gold o premium.
  2. Una volta selezionato il piano migliore per te, procedi a collegare l’account Facebook con l’applicazione Storefront. Se segui bene le indicazioni che ti dà il sito ci riuscirai in pochissimo tempo.
  3. Tutto quello di cui hai bisogno adesso per mettere in piedi il tuo negozio su Facebook sono tre cose:
    1. Inserire i prodotti;
    2. Definire un look;
    3. Cominciare a condividere il tuo negozio.

Cominciamo dal primo:

Inserire i prodotti su social STOREFRONT

Per inserire i prodotti su Social Storefront esistono 3 modi:

  • RSS/XML feed è quello più semplice, pratico e veloce. Ma richiede un account Gold come minimo. Con questa soluzione ti basterà inserire il feed del tuo sito web per popolare in automatico tutte le info necessarie affinchè il tuo negozio sembri un gioiello da subito.
  • CSV, la seconda opzione è un pò più complessa perchè ti richiede di inserire un tot di informazioni attraverso un file excel. La complicazione sta nel fatto che ogni immagine deve essere specificata da un url e se non sai dove sta cosa, allora dovrai sporcarti le mani per andare a rimettere tutto in ordine nel tuo sito.
  • Manualmente: inserire i prodotti manualmente è l’opzione migliore se si vogliono inserire 10-20 prodotti e vedere come va. Con questa opzione potrai controllare tu stesso che ogni informazione che inserisci sia accurata e rilevante.

 

Definirie il Look

Definire il look del tuo negozio su Facebook si limita a due cose:

  1. HEADER: Ovvero questa immagine principale sopra il tuo negozio
  2. Colori: Ovvero di che colore saranno i vari elementi come il box delle categorie e della barra di ricerca ed i colori del box sotto alla foto di ogni prodotto.

 

Per darti una mano ti anticipo che l’immagine dell’header deve essere larga 800px e alta quanto vuoi. Inoltre è suggeribile che l’immagine che sceglierai per la testata del tuo negozio sia presente anche sul tuo sito web. Nel caso non lo fosse assicurati almeno che i colori siano più o meno quelli. Se tralasci questi dettagli rischierai di far sentire i tuoi utenti spaesati una volta che arriveranno sul tuo sito web.

 

CONDIVIDERE

Questo è senz’altro un punto fondamentale nella strategia marketing di un negozio su Facebook e di qualsiasi altra attività online: condividere. Sia che tu utilizzi una mailing list tua che hai sviluppato nel tempo oppure che tu faccia pubblcità su Facebook, più fai rumore e ti fai notare, più traffico porterai nei tuoi punti vendita digitali.

 

Nel prossimo articolo parleremo proprio di pubblicità. Ti farò vedere come è composta una pubblicità su Facebook; un pò una lezione di anatomia di un’inserzione pubblicitaria. Una volta che avremo visto come è fatta un’inserzione potremo parlare di una tecnica avanzata di che si chiama A/B SPLIT TESTING: ovvero un modo, quasi da scenziato, per creare annunci di successo su Facebook.

 

Se hai bisogno di una mano o qualcosa è poco chiaro, lascia un commento su questa pagina. Se invece sei pronto per studiare come è fatta un’inserzione, ci vediamo al prossimo articolo.

 

Buon lavoro!

 

Author: Michele Papaleo

19 anni. Blogger. Social Media Strategist. Con la passione per la comunicazione, il web, i Social Media, Copywriting & Blogging

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>