Tasso di conversione Landing Page

Vi è mai capitato di avere un tasso di conversione molto basso nel vostro sito web, pur essendo ben posizionati nella SERP dei più grandi motori di ricerca? Quale può essere il motivo di questo valore molto basso? Io ho una idea!

Uno dei motivi principali dell’aver un tasso di conversione molto basso è la struttura della . Molte landing page sono veramente fatte male: non aiutano per niente l’utente ad effettuare l’azione di conversione ma, al contrario, lo confondono. In questo articolo vedremo come migliorare una landing page con 3 semplici consigli.

#1 Google Optimizer

Fra i tanti strumenti che Google mette a disposizione gratuitamente vi è Google Optimizer. Questo ottimo strumento di Google vi permette di testare le vostre landing page. A test finito, Google vi fornirà suggerimenti su come migliorare la pagina: cambiare il colore di un testo, inserire una immagine in un’altra posizione… sono tutti piccoli fattori che possono incrementare notevolmente il tasso di conversione.

#2 Call to action semplici e intuitive

Non nascondete le call-to-action nella vostra landing page ma rendetele ben visibili e semplici da trovare. Utilizzate immagini intuitive e indirizzate il visitatore verso le informazioni necessarie!

#3 Inserite un rapido form di contatto

Nella vostra landing page è d’obbligo la presenza di un form di contatto. I visitatori vi devono contattare immediatamente se hanno problemi o dubbi con i vostri servizi. Facilitategli questa operazione mettendo a portata di mano un modulo di contatto.

Si suppone che se attuate questi consigli la vostra landing page o il vostro sito web è ben posizionato per una determinata keyword. Se, per esempio, la vostra landing page ha lo scopo di vendere biglietti aerei per viaggi estivi, il vostro sito web deve essere in prima pagina per quanto riguarda la keyword ”viaggi estivi in aereo” o simili.

Cosa ne pensate? Sono consigli validi o aggiungereste altro?

Articolo liberamente tradotto da Four tips for improving landing page conversions
Tagged with →  

Lascia un tuo Commento!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Altro... Search Engine Optimization
404
Come ottenere backlink grazie ai collegamenti non funzionanti

Per ottenere link esterni, serve essere creativi. Scambio link e article marketing vengono facilmente rilevati da Google, e hanno quindi...

mobile search google
La mobile search appartiene a Google

  È stato recentemente pubblicato l'aggiornamento di febbraio 2012 della ripartizione delle quote di mercato fra i vari motori di...

il-futuro-della-seo-300x300
Il futuro della SEO nel 2012

La Search Engine Optimization si sta evolvendo. Non è un mistero, lo sappiamo tutti. Ma verso che direzione sta andando?...

Chiudi